Incastonato nel verde scenario naturale nel Parco Nazionale del Gargano, San Giovanni Rotondo è celebre al mondo per il luogo che custodisce le spoglie di San Pio da Pietrelcina, noto a tutti come Padre Pio.
Il comune fu fondato nell’anno mille circa sulle rovine di un preesistente villaggio del IV secolo a.C. di cui sono ancora visibili alcuni reperti archeologici tra cui un battistero circolare delle tombe.
Nel 1916 giunge in città il giovanissimo frate francescano che ha dedicato tutta la sua vita ad opere di carità primo fra tutti l’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” inaugurato il 5 maggio del 1956. Padre Pio visse e operò nel complesso conventuale dedicato a Santa Maria delle Grazie vicino all’ospedale composto dal convento, dalla chiesa antica e dalla chiesa nuova fatta costruire per volontà del frate per ospitare i sempre più numerosi pellegrini che giungevano per fargli visita.
Il centro storico di San Giovanni Rotondo tra viuzze e stretti vicoli nonostante sia una parte a se stante della città è abituato ad ospitare i frequentatori dei luoghi di culto dedicati al Santo e offre loro scenari suggestivi unici del promontorio.

Contenuti correlati