Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1996 Castel Del Monte è stato costruito da Federico II di Svevia nel 1240 sull’altopiano delle Murge ad un’altezza di 540 metri dal livello del mare.
La fortezza rappresenta un bellissimo esempio di costruzione medievale dalla caratteristica forma ottagonale che unisce stili architettonici diversi dal romanico all’arte classica fino al richiamo ad elementi arabi e islamici.
Ogni anno il castello è meta di numerosissimi visitatori attratti inoltre dall’affascinante intrigo di simbolismi e leggende in cui è avvolto tanto da credere che fosse una sorta di tempio del sapere in cui studiare le scienze o ancora un osservatorio astronomico o addirittura il custode del Santo Graal.
L’edificio è in pietra calcarea con decorazioni in marmo bianco e breccia corallina e si sviluppa su due piani con 16 sale totali (8 per ogni piano) che danno la sensazione di trovarsi in un labirinto. Le torri agli spigoli sono anch’esse di forma ottagonale e lo è anche il cortile centrale. Tutto richiama il numero 8 che ha una grande valenza simbolica e che posto in orizzontale simboleggia l’infinito.

Contenuti correlati