Dalle produzioni agricole tradizionali del fico e della mandorla nasce un dolce semplice ma ricco di storia e di gusto che si è legato negli ultimi anni al territorio di San Michele Salentino grazie a diverse iniziative di promozione. La lavorazione richiede essiccatura al sole dei fichi prodotti in zona, tostatura delle mandorle locali e cottura in forni a legna.

Contenuti correlati