Le orecchiette alle cime di rapa è un piatto tipico della tradizione pugliese e forse anche il più conosciuto e rappresentativo della regione stessa. La pasta di semola di grano duro impastata a mano dalla forma di piccole orecchie si può mangiare sia essiccata da un paio di giorni sia fresca. La cima di rapa è chiamata in questo modo per l’utilizzo della pianta prima della fioritura così da coglierne la tenerezza.
La trazione di questo antico piatto fa risalire la sua origine all’epoca della dominazione normanno- sveva ( XII e il XIII secolo) nella zona di Sannicardo di Bari per poi essere portata nella città Bari dagli Angioini. Da Bari poi il piatto si è diffuso in tutta la Puglia e in tutta Italia.

Contenuti correlati