Margherita di Savoia, a 15 km da Barletta, affaccia sul Golfo di Manfredonia ed è rinomata per le saline più grandi d’Europa e per il suo centro termale.
La città che prende il nome dalla prima Regina d’Italia Margherita di Savoia ha una storia che è strettamente connessa alle saline le quali hanno sempre tenuto impegnati gli abitanti nella lavorazione del sale.
Tutta la fascia costiera che ospita le saline si estende in lunghezza per 20 km e si spinge all’interno per circa 5 km per un totale di 4500 ettari.
Gli appassionati del bird watching trovano in questo luogo l’ambiente ideale essendo una delle aree protette più importanti d’Italia per la sosta e lo svernamento di oltre 200 specie di uccelli acquatici tra cui i fenicotteri rosa.
Oltre alle saline Margherita di Savoia ospita un importante centro termale dalle origini antiche con acque curative batteriologicamente pure, ricche di bromo e iodio e fanghi naturali, mineralizzati dai sali delle acque madri, recuperati dai bacini per l’estrazione del sale. Per una full immersion di benessere c’è l’elegante SPA Club delle Terme.

Contenuti correlati