A nord di Brindisi un’area di oltre 3300 ettari tra mare e terra è Riserva Naturale dello Stato e Area Marina Protetta. L’antica torre costiera dà il nome all’area tra mare e terra che rappresenta un esempio di tutela del patrimonio naturale ma anche di fruizione sostenibile.  L’accesso controllato agli splendidi fondali e alla vegetazione che ospitano una fauna ricchissima è condotto con iniziative di escursioni, snorkeling… turismo in armonia con la natura per tutti. La Riserva promuove la tutela delle produzioni agricole dell’area e anche della pesca controllata, con metodi tradizionali.

Contenuti correlati